Non solo PARTITA IVA...

Anche i privati possono guadagnare dalla presenza in Second Life.

Ecco come!

Fare camping

1
2

E' semplicemente stare in un posto “a far qualcosa” per diversi minuti ed essere pagati solo per questo una manciata di L$.

Il modo più banale di “campeggiare” è starsene seduti su una poltrona dove si riceve 3 L$/10 min (ogni 10 minuti di permanenza saranno accreditati 3L$).

Il cambio è 1 $ = circa 300 L$.

A seconda dei casi – per lo più casinò - si può ballare su un pad (tappeto dotato di animazione), pulire vetrine o scopare per terra.


Rivolgersi alle banche

In Second Life esistono le Banche e le Finanziarie a cui affidare i propri risparmi.
Gli interessi variano a seconda degli Istituti:

  • SL BANK ha interesse giornaliero di 0.077%
  • Ginko Financial ha interesse giornaliero di 0.14 %
slbank

Trovarsi un lavoro

Trovare un lavoro veramente remunerativo in Second Life all'inizio può sembrare un'operazione alquanto complessa.
Quando si comincia, infatti, i (pochi) soldi si guadagnano solamente scommettendo nei casino oppure ballando nei locali o, al limite, prostituendosi.
Poi, piano piano e soprattutto con le amicizie giuste, ci si può imbattere in lavori più remunerativi come hostess, commessi, organizzatori di eventi o baristi per circa 10 dollari l'ora.


Creare e vendere oggetti

ogg

Gli avatar, cioè gli utenti di SL, possono liberare la loro creatività creando degli oggetti (tipo la sedia qui accanto) e vedendoli. Si va dall'arredamento, infatti, agli accessori e i gioielli.
E' relativamente semplice. Chiunque abbia un minimo di esperienza con un CAD 3D può creare oggetti. Ma c’è anche chi costruisce oggetti che hanno dei comportamenti e questo è già più difficile, perché sottintende il saper programmare.

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-Share Alike 2.5 License.